PHOLETERION

Icone

Libera Associazione informale per lo studio e lo sviluppo della naturale religiosità e delle reali potenzialità umane, e per una psicologia dell’Uomo a venire

HOME PROGETTO PROSSIMI EVENTI CONTATTI


logo

ICONOGRAFIA NON-CONFESSIONALE ISPIRATA AGLI ARCHETIPI DELLA NATURALE RELIGIOSITA' UMANA

"Scrivere" un'icona è di fatto una preghiera oprativa; è un procedimento lento ed attento che inizia con la scelta della tavola sulla quale "scrivere", alla sua preparazione,
alla "percezione" del soggetto, all'esecuzione secondo regole millenarie.
Mentre la si esegue si prega mentalmente, e al termine della "scrittura" si prega su di essa, in modo che la fibra stessa del legno della tavola si impregni delle intenzioni di benedizione dello scrittore.
L'icona non è un atto di creazione, nel senso comunemente inteso: esistono dei prototipi, e lo scrittore è un copista, consapevole che ogni copia è diversa dall'originale;
è infatti consentito di introdurre elementi nuovi e personalizzanti, in modo che il prototipo evolva nel tempo senza scomparire mai.
In questo senso l'icona è una metafora operante della Vita, che procede in modo sempre nuovo ed originale a partire da Princìpi ontologici eterni.
Tuttavia, è possibile osare introdurre un nuovo soggetto prototipale quando lo scrittore è nella condizione speciale (e molto rara) che lo consente.

« Figlioli, guardatevi dagli idoli. » (1 Giovanni 5,21)
«O mio Signore, rendi sicura questa contrada e preserva me e i miei figli dall'adorazione degli idoli. » (Corano, XIV,35)


Le icone non sono che oggetti impregnati delle intenzioni benedicenti di chi le ha scritte, nella misura in cui egli è capace di  farsi veicolo e di indirizzare questa particolare energia,
che in ambito culturale cristiano è definibile come "Grazia" e in quello medio-orientale, in particolare nel sufismo, "Baraka".
In chi prega operativamente, esse possono avere la funzione di orientare e fissare la concentrazione nell'abbandono.
Le icone prodotte nel Pholeterion sono eseguite con questa intenzione operante.

  Chi desidera proporre un'offerta (nell'ottica del libero apprezzamento), può formularla tramite
una email, pholeterion@fastwebnet.it, indicando l'icona cui si riferisce.
Cliccare sull'icona per vederla in grande formato e in dettaglio.
 
Michele
Michele - 30x40
Cristo Pantocratore
Cristo Pantocratore - 30x40
Elia nel deserto
Elia nel deserto - 20x30
Elias
Elias - 20x30
Giovanni il Precursore
Giovanni il Precursore - 20x30
Giovanni il Battista
Giovanni il Battista - 20x30
Guardiano
Guardiano - 20x30
Elia e il corvo
Elia e il corvo - 20x30
Il Verdeggiante 
Il Verdeggiante - 20x30
Madonna 
Madonna - 20x30
Melchisedek
Melchisedek - 20x30
Vergine dello specchio
Vergine dello specchio - 18,5x20
Viandante
Viandante - 20x30
La testa del Battista
La testa del Battista - 40x50
Shams di Tabliz
Shams di Tabliz - 20x30
Maddalena
Maddalena - 20x30
Madonna nera
Madonna nera - 20x30
Crocifissione
Crocifissione - 20x30
Arcangelo Michele
Arcangelo Michele - 21,6 x 30,3
Alla confluenza dei due mari
Alla confluenza dei due mari - 25x58
Eva
Eva - 36,5 x 76
Giobbe
Giobbe - 52 x 38
Reverie
Enoch l'Antico
Enoch l'Antico - 21,6x46,8
Viandante 2
Viandante 2 - 21,6 x 30,3
Madonna (da F. Lippi)
Madonna (da F. Lippi) - 20 x 36
Angelo musicante
Angelo musicante - 21,5 x 47
Croce etiopica con San Daniele
Croce etiopica con San Daniele - 21 x 30
     


Blog         pholeterion@fastwebnet.it     facebook